Il  P.O.F. di questo Istituto è stato redatto tenendo conto delle linee programmatiche innovative della riforma scolastica, entrata in vigore alla fine degli anni novanta, senza tralasciare, però, alcuni punti fondamentali di elementi di civiltà educativa, quali:

  • Valore irrinunciabile della individuale libertà di insegnamento dei docenti (diritto garantito dall’art. 33 della Costituzione).

  • Valore irrinunciabile del pluralismo didattico e culturale, quale  principio fondante di qualsiasi istituzione educativa degna di tal nome.

  • Collegamenti della scuola con le attività del territorio e con le istituzioni locali non devono in alcun caso condizionare la scelta dei contenuti culturali e l’organizzazione interna della scuola.

  • Acquisizione di organici contenuti disciplinari attraverso percorsi curriculari delle singole discipline, svolti in un  quadro di stabilità e di continuità didattica. Pertanto, in questa scuola si privilegiano i progetti didattici che interferiscono poco con l’orario ordinario delle lezioni.

  • Attività formativa.